Venice Secrets, Crimini a venezia

Per la prima volta  una mostra con reperti originali, strumenti di morte e di tortura, atti giudiziari originali esposti che racconteranno al pubblico come la Serenissima applicava la Giustizia, in modo severo ma con pene certe e a tratti crudeli. L'appuntamento è a palazzo Zaguri in Campo San Maurizio.
Suggestive scenografie, testimonianze e documenti inediti, macchine di morte, corpi veri plastinati sono solo alcuni degli elementi che concorrono a rendere Venice Secrets una mostra unica nel suo genere e a mostrare misteri, segreti, morte e oscurità. In un grande palazzo attraverso un percorso di ben cinque piani diviso in 36 stanze il visitatore avrà modo di conoscere e scoprire alcune delle storie più truci, le pene inflitte e le numerose condanne a morte per i più svariati crimini.
Migliaia di persone mutilate, marchiate a fuoco, processate per sodomia, bruciate vive, annegate e uccise sul patibolo, rivivranno in queste stanze con il solo scopo di far conoscere la loro storia al visitatore. Saranno inoltre esposti cadaveri plastinati e numerosi organi umani veri in un teatro anatomico ricostruito a testimonianza di come i corpi dei condannati a morte venivano quotidianamente usati per gli studi di anatomia tra Padova e Venezia.

 

Per maggiori informazioni sul evento e prezzi dei biglietti  clicca qui 
 
Potrebbe interessarti: http://www.veneziatoday.it/eventi/venice-secrets-crime-justice-mostra.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/pages/VeneziaToday/252463908142196